Gigabyte: 3 nuove schede X99 al PAX East

Il rilascio delle nuove CPU Intel Broadwell-E è imminente e molti produttori di schede madri si stanno preparando con aggiornamenti ai BIOS delle loro schede madri basate su chipset X99 Express.

Gigabyte non si è limitata solo a ciò ma in occasione del PAX East ha inaspettatamente svelato tre nuove proposte X99: X99-Designare EX, X99 Phoenix SLI G1 e X99 Ultra Gaming.
Non essendo state presentate ufficialmente, l’unico modo per carpire informazioni sulle schede, almeno per quanto riguarda l’I/O e le connessioni interne, sono le foto del sito GamersNexus.net.

Le 3 schede si presentano con un design molto simile ma con un differente schema cromatico. E’ possibile inoltre notarre la presenza di slot M.2 a 32 Gbps, slot U.2, slot PCIe rinforzati e USB 3.1.

 

La X99-Designare EX è una scheda dotata di ben 5 slot PCI-Express 3.0 x16 (rinforzati da un’armor metallica) di cui però solo 3 possono operare realmente a x16. Vi sono, a differenza della X99 SOC-Force, 8 slot per l’espansione RAM DDR4. Presente l’audio on-board AMP-UP Audio e anche due porte U.2, come pure slot M.2. Esteticamente si caratterizza per un PCB nero con particolari bianchi e un’armor che ricorda da vicino quella della G1 Gaming, però con uno schema cromatico basato sul blu e sul bianco.

 


La Gigabyte X99 Phoenix G1 si fregia della scritta G1 Gaming, seppure lo schema cromatico possa ricondurre alla linea di schede Gigabyte dedicata all’overclock. Questa scheda è dotata di 4 slot PCI-Express (di cui i primi due in alto x16 e gli altri due x8), un singolo connettore U.2 e uno M.2. Sull’esemplare in esposizione è stato inserito un modulo wi-fi che potrebbe far pensare al fatto che sia incluso nella scatola della scheda, ma non vi sono informazioni certe a riguardo.
Da notare inoltre la presenza di un connettore molex nella parte bassa del PCB della scheda, il che potrebbe suggerire l’effettiva appartenenza di questa scheda alla gamma dedicata all’overclock.

 

 


Infine troviamo la Gigabyte X99 Ultra Gaming, che ad un primo esame si presenterebbe come una Phoenix G1 priva del modulo wi-fi e con uno schema cromatico che questa volta rispetta quello caratteristico della serie “Gaming”. Anche qui è presente un connettore molex, come pare lo stesso il PCB, almeno per quanto riguarda gli slot di espansione PCIe.

 

Le tre schede sono state esposte insieme ad altre due proposte con chipset Z170 che analizzeremo in un altro articolo.
Tutte queste 5 proposte non sono state ancora annunciate in via ufficiale: che Gigabyte voglia attendere la presentazione delle CPU Broadwell-E, almeno per quanto riguarda le X99? Probabilmente sì.

Nel frattempo continuate a seguirci anche su tutti i social network, come la nostra pagina Facebook.

Precedente Zuk Z2 Pro: 6GB di RAM in un cellulare? Successivo E' arrivata la GTX 1080!