Pepsi P1S: frizzante e fresco di uscita

1468389649766544La multinazionale famosa per le proprie bibite ha deciso di rilasciare un suo smartphone: il Pepsi P1S.
Per finanziare il progetto l’azienda ha deciso di appoggiarsi a una campagna di crowdfounding che inizialmente è sembrata raggiungere i risultati sperati, salvo poi dimostrare un calo delle donazioni (attraverso le quali era possibile preordinare il dispositivo) nel momento in cui il prezzo per l’acquisto del dispositivo è salito da 499 Yuan (circa 73 euro) a 999 Yuan (circa 146 euro), facendo perdere interesse al pubblico asiatico. Ciononostante il dispositivo è riuscito comunque a giungere sul mercato, e Pepsi si è introdotta nella fascia medio-bassa del mercato senza scuoterla, offrendo comunque un dispositivo con delle buone specifiche tecniche.

1468389645791088Il terminale si caratterizza per una scocca metallica fornita di lettore di impronte digitali e per uno schermo di 5.5″ 2.5D con un pannello FullHD.
La potenza di calcolo del terminale deriva da un SoC MediaTek MT6592, un octa-core ARM Cortex-A7 con frequenza di 1,7 GHz e GPU Mali-450 MP4, coadiuvato da 2 GB di RAM.
La ROM è di 16 GB espandibile con scheda microSD (fino a 64 GB), mentre la batteria è da 3000 mAh. Nel reparto fotocamere troviamo un sensore posteriore Panasonic da 13 MP con apertura f/2.0 e un sensore anteriore da 5 MP.
Il dispositivo, equipaggiato con la versione 5.1 Lollipop di Android e interfaccia didoOS, è preordinabile da GearBest a poco meno di 90 Euro.
Precedente Offerte Amazon 07/2016 #1 Successivo PC Gaming 500 Euro